Pagina principale

Da Midda's Chronicles Enciclopedia.
Banner Midda.png
« Midda Bontor: donna guerriero per vocazione, mercenaria per professione.

In un mondo dove l'abilità nell'uso di un'arma può segnare la differenza fra la vita e la morte e dove il valore di una persona si misura sul numero dei propri avversari uccisi, ella vaga cercando sempre nuove sfide per offrire un senso alla propria esistenza. »

(Presentazione dell'opera dall'11 gennaio 2008)

Benvenuti nella nuova versione della prima e sola Enciclopedia ufficiale dedicata alle avventure di Midda Bontor.

In queste pagine potrete trovare informazioni su:

nonché:

... e molto altro ancora dedicato all'incredibile universo delle Midda's Chronicles!

Introduzione

Risponde Sean MacMalcom:

  • Perché dare vita a un'Enciclopedia?

Perché ogni giorno che passa, a ogni nuovo episodio pubblicato, l'universo in cui si muove la nostra (anti?)eroina diventa sempre più vasto e complesso, e nonostante tutto il mio impegno a concedere la possibilità di leggere isolatamente ogni racconto sono il primo a rendermi perfettamente conto di come affrontare un universo nuovo e inesplorato senza l'aiuto di una guida, senza le basi offerte dalla narrazione degli episodi passati, possa diventare estremamente complesso o, peggio, possa lasciar sfuggire la visione d'insieme che, comunque, collega fra loro tutte le avventure della Figlia di Marr'Mahew.

  • Cosa verrà presentato in questa sede?

A differenza di quanto qualche eventuale appassionato potrebbe credere, alcuna grande rivelazione sarà offerta all'interno di questa appendice: tutte le informazioni che presenterò, ovviamente in un nuovo e più sistematico ordine, si rifaranno strettamente al testo pubblicato, venendo eventualmente aggiornato di volta in volta di fronte all'evoluzione del racconto. L'Enciclopedia non nasce per fare "concorrenza" alla serie, ma semplicemente per supportarla.

Qui potrete, comunque, trovare molte schede che, ipotizzo, potranno essere interessanti tanto per i vecchi lettori quanto per i nuovi, in merito ai personaggi, ai luoghi, alle reliquie, alle creature, alle divinità, e molto altro ancora: un'occasione per fare il punto della situazione su quanto avvenuto, per riuscire a mantenere sempre chiaro lo sguardo sul presente ed, in questo modo, affrontare a mente serena il futuro.

  • Con quale frequenza verrà aggiornata?

Beh... considerando l'impegno richiesto dalle Midda's Chronicles, questa seconda pubblicazione non si potrà necessariamente proporre in maniera periodica o costante: sarà completata sostanzialmente a tempo perso, e per questo vi domando pazienza e comprensione.

  • Senti... ma sei davvero sicuro di volerci provare ancora?!

In effetti, questa Enciclopedia non ha da considerarsi la prima che tento di iniziare. Già in passato come blog, e poi già come wiki (sebbene con un diverso supporto di fondo), vi è stata da parte mia la volontà di dar vita a qualcosa. Qualcosa che, tuttavia, non sono poi riuscito a portare effettivamente avanti come avrei voluto...

In questo quinto anno di vita delle Midda's Chronicles, ho deciso di provare ancora una volta un rilancio dell'Enciclopedia, adottando, per l'occasione, il noto sistema MediaWiki per organizzare al meglio il tutto. Ci riuscirò? Solo il tempo potrà dirlo!

Novità

Ecco la lista degli ultimi inserimenti all'interno di questa Enciclopedia:


Disclaimer

  • Midda's Chronicles - Blog novel di ambientazione fantasy, ideata e realizzata da Sean MacMalcom.
  • I contenuti originali di questa Enciclopedia sono sotto protezione del diritto d'autore (legge 22 aprile 1941 n. 633 e seguenti), liberamente distribuibili con licenza Creative Commons (Attribuzione, Non commerciale, Non opere derivate). Qualsiasi plagio dell'opera o parte di essa verrà perseguito a norma delle vigenti leggi internazionali.
  • Il logo dell'Enciclopedia è stato disegnato da Francesca Resta e offerto in gentile concessione per questa iniziativa. Tutti i diritti sono riservati.
  • I contenuti non originali di questa Enciclopedia, importati da Wikipedia e Wikipedia Italia, sono sotto protezione del diritto d'autore, liberamente distribuibili con licenza Creative Commons (Attribuzione, Condividi allo stesso modo).