Categoria:Libro Terzo

Da Midda\'s Chronicles Enciclopedia.
Il collezionista di sassi (e altre storie)
Midda book 3.jpg
Autore Sean MacMalcom
1ª ed. originale 2010
Genere raccolta
Sottogenere fantasy
Lingua originale
Ambientazione regno di Kriarya, regno di Tranith, regno di Y'Shalf
Protagonisti Midda Bontor
Coprotagonisti Seem, Be'Sihl Ahvn-Qa, principessa Nass'Hya Al-Sehliot
Antagonisti Desmair
Altri personaggi Degan, Fath'Ma, Arasha
Serie Midda's Chronicles
Preceduto da Condannata (e altre storie)
Seguito da La sfida del sapiente (e altre storie)

Il collezionista di sassi (e altre storie) è il terzo libro della saga di Midda's Chronicles, scritto da Sean MacMalcom e illustrato da Giuliana Lagi. E' stato messo in vendita a partire dall'11 dicembre 2010 quale auto-prodotto sotto il marchio New Wave Novelers/Lulu.com.

Informazioni bibliografiche

  • Titolo: Il collezionista di sassi (e altre storie)
  • Autore: Sean MacMalcom
  • Illustratore: Giuliana Lagi
  • Editore: New Wave Novelers/Lulu.com
  • Data prima pubblicazione: 11 dicenmbre 2010
  • Pagine: 694 b/n
  • Contiene: 4 racconti completi, 15 tavole, 2 mappe

Quarta di copertina

Midda Bontor: donna guerriero per vocazione, mercenaria per professione. In un mondo dove l`abilità nell`uso di un`arma può segnare la differenza fra la vita e la morte e dove il valore di una persona si misura sul numero dei propri avversari uccisi, ella vaga cercando sempre nuove sfide per offrire un senso alla propria esistenza.

Dalla blog novel Midda`s Chronicles, a seguito de Il tempio nella palude (e altre storie) e di Condannata (e altre storie), ecco finalmente pubblicata la raccolta di altri quattro racconti ambientati in un nuovo universo fantasy sword & sorcery.

Edizioni

Formato cartaceo

  • Caratteristiche: A5, Brossurato, Copertina morbida
  • Prezzo: 22 euro
  • Link per l'acquisto: Lulu.com

Formato elettronico

N.A.

Anteprima online

Scribd: [1]

Prefazione del volume

A opera degli amici della Locanda della Terra di Altrove

Caro Lettore,

probabilmente stai iniziando questo libro perché hai già letto le precedenti raccolte delle Midda’s Chronicles, oppure perché sei un fan della blog novel nella quale le avventure prendono quotidianamente vita o forse, ancora, perché ti è stato raccomandato da qualcuno che ha conosciuto Midda prima di te. In realtà non ha importanza come tu sia arrivato ad avere questa raccolta tra le mani, l’importante è che tu la legga.

Sean ha uno stile di scrittura unico, te ne accorgerai subito, appena iniziata la prima pagina di questo volume. Quella che stringi è l’opera di un vero artista della parola: la sua precisione e la sua padronanza linguistica lo rendono un affabulatore di tutto rispetto. Dalle righe le immagini prendono forma e raggiungono il lettore con la nitidezza di un quadro. Ogni nuova pagina rinnova lo stimolo a voler concretizzare la situazione e a soffermarsi su ogni personaggio fino ad averlo ben chiaro in mente. Sean non narra solamente le avventure di Midda, no, Sean ti catapulta direttamente al fianco della sua mercenaria in piena battaglia. Il clangore delle spade che cozzano tra loro, i respiri affannati dei personaggi, le imprecazioni di Midda... tutto straordinariamente realistico tanto che ti sorprenderai a voltarti, durante la lettura, per assicurarti di non avere il nemico alle spalle. Ti perderai in descrizioni, duelli, ballate, tratteggiate con mano sapiente e capace di dare alla mente abbastanza elementi per ricostruire quel mondo fantastico che ti permetterà di estraniarti e ti resterà dentro per un bel po’...

Cosa aspetti dunque? Immergiti nelle avventure di Midda Bontor, mercenaria dagli occhi di ghiaccio. Seguirne le gesta ti trasporterà in un... film a colori! Sean non si limita a scrivere, lui disegna le parole e tu, Lettore, non leggerai le avventure di Midda: tu le potrai vedere e vivere!

A noi, Viandanti della Terra di Altrove, è stato offerto l’alto onore di scrivere questa prefazione per il terzo libro del nostro amico Viandante Sean MacMalcom, il cantore di Midda Bontor, la guerriera mercenaria che ormai da oltre due anni e mezzo cerca di sopravvivere, giorno dopo giorno, nell’universo fantasy sword & sorcery da lui creato. E a noi, Viandanti della Terra di Altrove, è stata donata la gioia di godere della compagnia quotidiana del cantore di Midda che ogni sera, giunto in Locanda, siede a un tavolo appartato - nel suo “angolino” come è solito chiamarlo - e si immerge nella scrittura. Ora, quando noi Viandanti pensiamo a Midda, non possiamo non rivedere Sean MacMalcom seduto in silenzio a quel tavolo, la sua incredibile costanza, la sua instancabile dedizione, la sua unicità.

A Sean il nostro grazie per la sua presenza discreta e gentile e per la sua amicizia preziosa. A Te, Lettore, buona lettura e... buon viaggio nell’avventuroso mondo di Midda Bontor!

Al momento la categoria non contiene alcuna pagina o file multimediale.